Pentagramma Italiano

PI 2015 FLYER!Pentagramma Italiano é un festival annuale di musica contemporanea e di teatro dedicato ai più importanti compositori italiani del XX secolo che parteciparono ai Corsi Estivi di Darmstadt e ai loro ispiratori, colleghi e allievi.

Il festival nasce a Berlino nel 2013 per celebrare grandi artisti attraverso concerti eseguiti da musicisti, attori e performer della scena internazionale, relazioni di musicologi, mostre, letture e performance teatrali.

Oltre all’aspetto celebrativo e musicale, Pentagramma Italiano si propone di sperimentare nuovi modi di espressione teatrale: registi ed artisti visuali creano performance ispirate ai temi ed ai testi delle opere musicali dei compositori celebrati. Attraverso l’esplorazione dei testi, separati dalla musica, gli artisti raccontano, tramite il potere del gesto in combinazione con altre forme d’arte, la forza ed il significato del testo o dei temi originari che hanno ispirato i testi.

IMG_0586 copyPentagramma italiano è un progetto di Sara Ercoli in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura a Berlino, Kultur Büro Elisabeth e Meinrad Kneer.

La prima edizione è stata dedicata a Luciano Berio (24.10.1925 – 27.05.2003) nel giorno del decennale dalla sua scomparsa ed ha avuto luogo presso Villa Elisabeth a Berlino.

La seconda edizione, organizzata l’ 11 Novembre 2014 come anticipazione per la celebrazione del settantesimo compleanno del compositore Luca Lombardi (24 Dicembre 1945) in occasione della pubblicazione del volume doppio della serie „Musik-Konzepte“ (Editore Ulrich Tadday, edition text + kritik, Aprile 2014),  é stata realizzata presso le sale dell’ Istituto di Cultura Italiana  a Berlino.

La terza edizione che avrá luogo il 20 Giugno 2015, é dedicata al compositore Luigi Nono ( 29 Gennaio 1924 – 8 Maggio 1990). La location per questa serata é St. Elizabeth Kirche, nello stesso complesso in Mitte che ospita Villa Elizabeth.

Dedicato al compositore veneziano, questo terzo appuntamento che cade nell’ anniversario della fine della seconda guerra mondiale, ha come tema la guerra. I 12 artisti partecipanti esploreranno, attraverso le note noniane della musica contemporanea ed elettronica, e diverse forme d’ arte quali teatro, mimo moderno e danza, i temi cari a Nono, quali ad esempio il dare voce alle vittime di ogni ingiustizia e discriminazione, ed offriranno uno spaccato sulle vittime poco celebrate delle guerre attraversolettere originali di donne che scrivevano ai propri uomini, mariti e figli, al fronte.

Questa edizione vuole essere un tributo al coraggio di vivere, all’esile filo di speranza che viene tenuto in vita quando sperare non sembra piú possibile.

 

 

IN COLLABORAZIONE CON
logo Istituto italiano di cultura berlino

Partner

s:w logo Elisabeth

Labo.art. Logo
STRANGELOVE